martedì 14 ottobre 2014

Da oggi disponibile: "Giocando a nascondino" di Irene Vanni

Buon pomeriggio miei adorati! *__*
Vi segnalo l'uscita di un nuovo racconto firmato Irene Vanni e pubblicato da Delos Digital: "Giocando a nascondino". Dopo "Tramonti sul lago" (inverno), "Narciso o Crisantemo?" (primavera) e "Vicini e lontani" (estate), oggi 14 ottobre esce il quarto e ultimo racconto lungo per la collana Senza Sfumature. "Giocando a nascondino" (autunno) chiude un ciclo di storie dedicate alle quattro stagioni e, pur ruotando intorno a una nuova coppia, vedrà la ricomparsa di alcuni personaggi secondari già incontrati nelle storie precedenti. I racconti sono comunque autoconclusivi e possono essere letti separatamente l'uno dall'altro.
Come sempre, vi lascio la scheda del racconto. ;)

Giocando a nascondino Irene Vanni
Titolo: Giocando a nascondino
Autore: Irene Vanni
Editore: Delos Digital
Collana: Senza Sfumature
Pagine: 53
Prezzo: 1,99 € ebook

Può una storia di sesso che si trascina da anni trasformarsi all'improvviso in qualcosa di più profondo?
Legata sin dall’infanzia al fratello acquisito Michael, Rossella porta con sé i ricordi di una storia tormentata e mai sbocciata, forse per orgoglio, forse per il capriccio di quel rocker bello e dannato che entra ed esce dalla sua vita prendendosi solo l’immediato. Un amore mai confessato che si è sempre e solo mascherato di sesso, lasciando dubbi e desideri. Ma forse, ora che sono cresciuti, è arrivato il momento di capire se è davvero quanto vuole anche lui...





L'autrice:
Irene Vanni, scrittrice e giornalista, è curatore di Horror Magazine e ha scritto articoli e racconti per numerose riviste e antologie. Ha pubblicato con Delos Books il fantasy per ragazzi “I musicanti degli elementi” (2010), mentre nel 2013 è uscito il romanzo “Come se fosse ieri” (Fabbri Editori), storia dolceamara di tre ex compagne di scuola che, per mantenere una promessa, tornano a distanza di anni al concerto dei Duran Duran. Per la collana “Senza Sfumature” ha già pubblicato “Tramonti sul lago”, “Vicini e lontani” e “Narciso o Cristantemo?”

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo post? Allora, se ti va, lascia un commento!
Oppure condividilo su FB, Twitter o Google+!