sabato 21 febbraio 2015

New entries #4 - 2015

Buondì e buon sabato, lettori carissimi!
Pronti a vedere quali nuovi libri sono entrati a far parte della mia sterminata biblioteca? Beh, anche se ne ho già più di quanti riuscirò mai a leggere in una sola vita, i libri non sono mai troppi, giusto? Per cui devo sempre prenderne qualcuno di nuovo. :D
Curiosi di vedere il mio bottino? *_*








Allora, queste sono le mie "New entries" settimanali. ^_^
Il rapporto segreto è il secondo libro della trilogia di Leo Demidov che ho preso sull'onda dell'entusiasmo per il primo volume, Bambino 44, che ho recensito un paio di giorni fa; sono molto curiosa di leggerlo e vedere se Tom Rob Smith è riuscito ad essere all'altezza della sua prima opera.
La casa sul fiume è un libro che volevo leggere da tempo, ha una trama che mi intriga moltissimo - una donna, moglie e madre esemplare, imprigiona l'amico quindicenne del figlio e lo tiene segregato - e spero proprio che non mi deluda.
L'anomalia e Parainsonnia sono due romanzi che ho scoperto per caso spulciando uno store online, sapete no, quando escono i suggerimenti in base a cosa si sta guardando, e mi hanno colpita entrambi, perciò ho preso anche questi due (tra l'altro Parainsonnia costa pochissimo)... vedremo se ne sarà valsa la pena. :)
E come ultimo acquisto ho preso un e-book di un genere completamente diverso, L'importanza di chiamarsi Cristian Grei. Vi sembrerà strano un acquisto del genere da parte mia, ma ogni tanto piace anche a me leggere qualcosa di leggero e divertente, e dato che ho visto recensioni molto positive su questo romanzo, ho deciso di prenderlo; ho letto qualche pagina e devo dire che per ora sembra proprio carino, spero che sia così fino alla fine.
Ok, per questo sabato è tutto, ora voglio sapere che ne pensate delle mie nuove entrate e cosa avete preso voi! Alla prossima! ;) 


P.S. ad ogni titolo corrisponde un link ad Amazon dove potete leggere la trama del relativo romanzo.

4 commenti:

  1. Vorrei anch'io leggere "La casa sul fiume". E' un thriller psicologico che ha ricevuto recensioni molto positive :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io amo i thriller psicologici, spero tanto che La casa sul fiume si riveli una bella lettura *_*

      Elimina
  2. L'importanze di chiamarsi Cristian Grei vorrei leggerlo tantissimo. Ho letto recensioni positive e degli estratti divertentissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, le recensioni sono tutte positive :)
      E confermo che sia divertente, lo sto leggendo e certe parti sono veramente esilaranti ^_^

      Elimina

Ti è piaciuto questo post? Allora, se ti va, lascia un commento!
Oppure condividilo su FB, Twitter o Google+!