giovedì 9 luglio 2015

Novità in libreria: Piemme, Timecrime, TEA, Emma Books, Dunwich Edizioni, Nero Press Edizioni

Buongiorno, cari lettori e care lettrici!
In questi ultimi giorni ho ricevuto tante mail con le segnalazioni di nuovi romanzi usciti di recente e, come faccio ormai da un po' di tempo a questa parte, le raggruppo tutte in un bel post ricco di novità. ^_^
Non voglio dilungarmi troppo con le chiacchiere, passo subito a mostrarvi i libri! ;)



Younger | Pamela Redmond Satran
Piemme | 280 pp.
16,90 € cartaceo / 5,99 € ebook

A volte nella vita basta dire… sì. Così, quando Alice capisce che non ne può più di fare la casalinga divorziata nel New Jersey, decide di tornare a Manhattan, dalla sua vecchia amica Maggie, per “ricominciare”. Ma come, se a 40 anni suonati, dopo quindici dall’ultima volta che è entrata in un ufficio, nessuna azienda che si rispetti potrebbe mai prenderla in considerazione per un lavoro? È così che quando Maggie le dà un’idea, Alice non può che lasciarsi convincere: fingersi una ventiseienne. Colpi di sole, jeans stretti, tacco alto, ed ecco che, nella notte di Capodanno, Alice diventa… la se stessa di vent’anni prima. Ben presto trova lavoro in una casa editrice, e incontra Josh, un ragazzo che portava i pannolini quando lei era al liceo. Per la prima volta da quando aveva davvero 26 anni, o anche da prima, Alice capisce che la vita può essere piena di possibilità. Anche se, una di queste, è che la scoprano – specie quando Josh decide di fare sul serio…
Brillante, comica e romanticissima, la storia irresistibile di una casalinga davvero disperata che sceglie di cambiare vita. Perché non è mai troppo tardi per avere vent’anni – perlomeno a New York.


L'autrice:
Pamela Redmond Satran a differenza dell’eroina di Younger, non ha problemi a dire la sua età: solo che in questo contesto la cosa è piuttosto irrilevante. Quel che conta è che ha scritto diversi romanzi femminili, tutti di grande successo, e collabora con Glamour, The Huffington Post e The Daily Beast. Vive a Los Angeles e ha tre figli.
Da Younger Darren Star, creatore di Sex and the City, ha tratto la serie tv omonima, trasmessa con grande successo nel 2015 in America, dove stanno già girando la seconda stagione, e presto in arrivo anche in Italia.




Tutto ciò che muore | John Connolly
Timecrime
14,90 € cartaceo (dal 16/07) / 4,99 € ebook (dal 09/07)

Charlie Parker, detective del dipartimento di polizia di New York, era occupato a ubriacarsi mentre uno spietato killer cancellava per sempre le vite della sua giovane moglie e della loro bambina. Torturato dal senso di colpa e consumato dall’alcolismo, quando perde anche il lavoro sfiora l’orlo della follia. Diversi mesi dopo si è disintossicato e sta cercando di riemergere dalle tenebre che sembravano averlo inghiottito. Determinato a riprendere in mano la propria vita, inizia a lavorare come detective privato. Il suo primo caso è legato alla scomparsa di una donna, Catherine Demeter. Con il procedere dell’indagine, Parker avverte sempre più nettamente una sensazione viscerale, come se vi fosse un legame fra quella tragica vicenda e la morte di sua moglie e sua figlia.
Le sensazioni iniziano a diventare visioni e sogni attraverso i quali i defunti gli parlano, spingendolo a intraprendere un viaggio attraverso il Sud degli Stati Uniti, alla ricerca di una verità che va al di là di ogni immaginazione, nascosta nella brutalità della violenza più fredda.



L'autore:
Nato a Dublino nel 1968, John Connolly ha lavorato come giornalista, barista e tuttofare nei grandi magazzini Harrods di Londra. Ha studiato letteratura inglese al Trinity College di Dublino e giornalismo alla Dublin City University, quindi ha passato cinque anni a lavorare come freelance per il quotidiano The Irish Times, per il quale continua a scrivere. Dei romanzi che vedono protagonista Charlie Parker, ex poliziotto sulle tracce dell’assassino di sua moglie e sua figlia, Timecrime ha già pubblicato I tre demoni (2013) e La rabbia degli angeli (2014).




L'album della mindfulness | Emma Farrarons
TEA | 208 pp.
10,00 € cartaceo

Con la vita frenetica che si conduce in città le occasioni per rilassarsi sono sempre di meno.
Spesso manca il tempo per dedicarsi ai propri hobby o per praticare dello sport e quasi sempre siamo inseguiti da telefonate, messaggi e notifiche che non ci concedono un momento per ritrovare la quiete di cui ognuno di noi avrebbe bisogno.
Questo libro nasce dall’esperienza dell’autrice nel campo della Mindfulness – un fenomeno sempre più diffuso anche in Italia – e dalla consapevolezza che, se le piccole attività manuali sono uno dei migliori rimedi contro lo stress, colorare è una delle più efficaci.
Da immagini più semplici a trame più complesse, con L’album della Mindfulness chiunque potrà allontanare lo stress in modo semplice e duraturo.


L'autrice:
Emma Farrarons è una delle più promettenti illustratrici francesi. Nata nelle Filippine, è cresciuta a Parigi e ha studiato in Scozia e in Svezia, sviluppando un interesse particolare verso tutto ciò che riguarda i disegni di trame, motivi e arabeschi. Dopo essersi trasferita a Londra, dove vive tutt’ora, ha cominciato a interessarsi alla Mindfulness e con il passare del tempo ha cominciato a immaginare un progetto che mettesse in comunicazione queste sue grandi passioni. Ha esposto i propri lavori in alcune delle più prestigiose gallerie inglesi e ha ricevuto gli elogi della critica per i suoi volumi di grafica e design. L’album della Mindfulness è il primo libro di Emma Farrarons a essere pubblicato in Italia.




Pesto dolce. La ricetta delle possibilità | Valeria Corciolani
Emma Books | 51 pp. circa
0,99 € ebook

[Ingredienti] 1 anziano e affascinante pasticcere che sa trovare quello che cerca; 1 ragazza svuotata come un bastoncino di vaniglia a cui è stato raschiato via tutto il morbido del cuore; 1 giovane enologo sbatacchiato nel frullio degli eventi; Una manciata di vecchietti che riequilibrano i sapori con il gusto dei ricordi; 1 cena che rimescola fatalmente il tutto.
[Preparazione] Margherita è piuttosto sbadata, ma, sinceramente, non pensava di esserlo così tanto da perdere l’amore e l’occasione della sua vita subito dopo averli trovati. Lui, Mattia Rambaldi, è l’amore della sua vita: uno scarmigliato enologo con il corrucciato profilo del David di Michelangelo. Si sono conosciuti alla Pasticceria Merello, dove Margherita è stata assunta spinta dalla meta limpida di fare della pasticceria il suo mondo. Con Mattia si sono messi insieme martedì 12 maggio alle 20.45. Alle 18.25 di mercoledì 13 maggio Mattia non era già più suo. Ora lei, Margherita, ha l’occasione della sua vita: creare una ricetta per sedurre il palato del famoso critico Leopoldo Rigoni Baldini e schizzare nel firmamento dei Maestri Pasticceri. Purtroppo il cuore, svuotandosi, si è trascinato dietro pure mente e fantasia, e a Margherita l’idea di questo nuovo dolce non sboccia proprio. Ma le cittadine di provincia affacciate sul mare sanno essere prodighe di fortuiti incontri, saporite amicizie e gustose sorprese.
[Rimedio] È la ricetta per chi non vuole lasciarsi spegnere dalle difficoltà e fa tesoro del passato per avventurarsi nella vita con curiosità, ottimismo e un pizzico di fantasia.


L'autrice:
Valeria Corciolani è nata e vive a Chiavari, con marito, due figli, un geco e un gatto che divora “pane bianco liscio” come Elwood dei fratelli Blues. Infatti è stato battezzato Elwood pure lui, ça va sans dire. Lavora come illustratrice e conduce corsi nelle scuole per avvicinare i bambini all’arte e alla creatività. Zitta zitta, si mette a scrivere e nel 2010 pubblica per Mondadori il suo primo romanzo, Lacrime di coccodrillo. Nel 2012 si cimenta con il racconto Il gatto l'Astice e il cammello (Antologia Giallo Panettone, Mondadori) e si diverte moltissimo, tanto che ne scrive un altro, Mephisto (Antologia “Animali noir”, Falco Editore). Conosce e s’innamora della grande ed effervescente famiglia di Emma Books: con loro pubblica Il morso del ramarro. Ah, giusto a onor di cronaca, il geco si chiama Attilio.




Vesuvio Breakout | Giorgio Riccardi
Dunwich Edizioni | 284 pp.
9,90 € cartaceo (dal 15/07) / 2,99 € ebook (già disponibile)

L’esplosione del Vesuvio ha devastato le zone circostanti, isolando la Campania dal resto della penisola. Come se non bastasse, il sottosuolo ha liberato effluvi che agiscono sui morti, facendoli tornare in vita. I nuovi esseri sono famelici e al di là di ogni guarigione. Un gruppo di sopravvissuti si rifugia all’interno del cinema situato nel centro commerciale di Casoria, l’unico riparo sicuro in un mondo ormai in rovina. Fughe, attacchi di morti viventi e insidie di altri sopravvissuti saranno descritti attraverso le pagine del diario del protagonista. Le sue riflessioni fanno da cornice a un universo devastato, dove la salvezza sembra essere sempre più un miraggio.





L'autore:
Giorgio Riccardi nasce a San Giorgio a Cremano in provincia di Napoli il 5 maggio 1982. Vive a Roma da oltre un decennio dove si è laureato in Scienze delle Comunicazioni. Attualmente lavora presso l'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino come addetto di scalo per Adr assistance ma nel passato ha lavorato presso redazioni di agenzie di stampa e testate online e uffici stampa e comunicazione. È il responsabile e deus ex machina del portale letteraturahorror.it primo sito italiano dedicato esclusivamente alla letteratura di genere e non solo. Vesuvio Breakout è il suo esordio letterario.




Damnation V. La città della follia | Eleonora Rossetti; Luigi de Meo
Nero Press Edizioni | 97 pp. circa
2,49 € ebook

Ormai è caccia aperta al Giullare: manca poco perché il Diavolo dell’Inganno, ritornato dal suo Vincolante, possa servirsi della Reliquia per aprire un nuovo Varco e richiamare sulla terra il Primogenito. Tasryne e Agmal dovranno assaltare Zarya e impedire il malefico rituale, cercando al contempo di resistere all’infido potere della Follia e di sopravvivere all’attacco di Arkas e dei suoi uomini.








Gli autori:
Eleonora Rossetti, classe 1981, è nata a Sondrio, dove vive attualmente. Ha diviso gli studi tra l’Accademia di Regia e Sceneggiatura e la programmazione software, a cui poi si dedicherà senza tuttavia trascurare la passione per la scrittura che nutre già dall’adolescenza. In qualità di scrittrice, viene selezionata per partecipare al Workshow Tessitori di Sogni 2009-2010, iniziativa patrocinata da Atlantyca in collaborazione con Piemme Edizioni, che rientra nel progetto globale Italia Creativa presentato durante l’edizione 2009 di Lucca Comics & Games e conclusosi nell’edizione successiva. Nel 2012 ha la sua prima apparizione nelle librerie nella raccolta 365 racconti sulla fine del mondo edito da Delos Books, con il racconto Senza fine. Nel 2014, ancora con Delos Books, pubblica il racconto lungo Pathfinder – Appeso a un filo, terzo episodio della collana Urban Fantasy Heroes. Sempre nel 2014 partecipa alla prima edizione del Workshop di scrittura creativa dedicato all’impostazione del romanzo, patrocinato da La Corte Editore.
Luigi De Meo, classe 1985, coltiva la passione per il fantasy e la fantascienza dall’età di undicidemeoanni e si cimenta nella scrittura di racconti brevi già a quattordici. In questo periodo approfondisce la conoscenza degli autori fantasy e classici, nonché del gioco di ruolo e del cinema. Collabora, dal 2005, al sito Fantasyitalia dove si occupa di recensioni e redazione di notizie.




Victorian Vigilante. Le infernali macchine del Dottor Morse | Vittoria Corella; Federica Soprani
Nero Press Edizioni | 106 pp. circa
1,49 € ebook

1890. L’assetto europeo manifesta già i germi di una guerra mondiale e vede contrapposte due scuole di pensiero scientifiche: i Maniscalchi inglesi seguaci dell’Ergomeccatronica, che sfruttano esoscheletri potenziati per implementare le capacità di lavoratori e soldati, e i Senza Dio fautori della Meccagenetronica, localizzati nell’Europa dell’Est, che hanno sviluppato terrificanti ibridazioni uomo-macchina. 
A Londra s’innesca una battaglia senza quartiere tra il misterioso vigilante mascherato Spettro di Nebbia, il Sergente Malachy Murphy e la spietata Baba Yaga, una donna meccanica alle dipendenze del Dottor Anton Morse, genio della Meccagenetronica dai loschi fini. Nella lotta verranno coinvolti anche il giovane tagliatore di diamanti ebreo Mordecai Gerolamus, perseguitato da invisibili e inquietanti demoni, la giornalista d’assalto Catherine “Orlando” Swan e suo fratello Percy, direttore del Giornale.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo post? Allora, se ti va, lascia un commento!
Oppure condividilo su FB, Twitter o Google+!