sabato 1 agosto 2015

Mini recensione: "La terza luna di Vegis"

La terza luna di Vegis - Lidia Calvano
Titolo: La terza luna di Vegis
Autore: Lidia Calvano
Editore: Delos Digital
Pagine: 32 circa
Prezzo: 1,99 € ebook

In un lontano futuro, la razza umana esplora l'universo alla ricerca di nuove colonie da conquistare. Il capitano Zara Miles, con il suo compagno Mike, è in viaggio per quella che sembra una missione di routine, e che invece finirà per scuotere ogni sua certezza...
Il capitano Zara Miles e il suo compagno Mike hanno un'importante missione di esplorazione spaziale da portare a termine. Ma s'imbattono in un universo anomalo, che metterà in crisi non solo la loro avanzatissima tecnologia, ma anche il loro ben collaudato sodalizio, e farà vacillare in Zara ogni certezza sul suo futuro. Nulla è come appare, e il capitano dovrà decidere in fretta quale rotta imprimere alla sua stessa vita. 



RECENSIONE

La terza luna di Vegis è un racconto di poco più di trenta pagine di fantascienza classica ma con l'aggiunta di un tocco di erotismo.
Protagonista è il capitano Zara Miles, esperta comandante di navi spaziali, che viene mandata in missione perché esplori la terza luna di Vegis, pianeta che viene ritenuto interessante per le sue possibili risorse minerarie non ancora sfruttate e apparentemente privo di qualunque forma di vita. Nella sua missione Zara è accompagnata dal suo compagno Mike che non è un uomo, ma un affascinante androide con il quale la donna ha una "relazione" da tre anni; la compagnia di Mike, però comincia ad andarle stretta e Zara, per quanto l'androide sia premuroso e passionale con lei, si ritrova ad essere sempre più insofferente nei suoi confronti. Quando poi Zara inizia a fare strani sogni nei quali incontra un misterioso e bellissimo giovane dal quale si sente subito attratta, e la spedizione sul pianeta rivela una verità inaspettata, il capitano si vedrà costretta a mettersi in discussione e decidere cosa fare della sua vita...
Questo racconto si è rivelato essere davvero una bella sorpresa; l'ho letto con grande piacere e mi ha appassionata molto, al punto che avrei voluto leggerne ancora. Ecco l'unico difetto è proprio che è troppo corto e finisce subito! La terza luna di Vegis è un racconto che si legge tutto d'un fiato, grazie anche allo stile scorrevole e molto coinvolgente, che ha in sè un pizzico di mistero e un po' di suspense che lo rendono ancora più intrigante. Il finale, poi, è assolutamente inaspettato e ho dovuto rileggere due volte un certo passaggio per vedere se avevo capito bene, perchè è stato davvero un gran colpo di scena che mi ha lasciata decisamente spiazzata!
Ho apprezzato molto la protagonista, Zara, perchè è una donna forte, indipendente, coraggiosa, che non ha paura di fare scelte difficili e di cambiare profondamente la sua vita, lasciandosi alle spalle le sue sicurezze e tutto ciò che aveva costruito per seguire il suo cuore e gettarsi, anima e corpo, in una nuova, emozionante avventura.
Come ho detto, in questo racconto c'è anche una componente erotica ma non è assolutamente troppo invadente e si tratta un erotismo molto elegante, descritto con raffinatezza, quindi è una lettura adatta anche a chi, come me del resto, non ama particolarmente questo genere.
In definitiva, La terza luna di Vegis è una bella e appassionante storia d'amore ad ambientazione fantascientifica di cui vi consiglio caldamente la lettura!



Il mio voto:




Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo post? Allora, se ti va, lascia un commento!
Oppure condividilo su FB, Twitter o Google+!